Colazione nutriente, lunedì meno sofferente!

Una colazione nutriente, rende il lunedì meno sofferente! – I benefici di una colazione sana e completa

Il povero lunedì è il giorno più odiato della settimana, si rientra a lavoro, si è più appesantiti per via degli “sgarri” del fine settimana e la voglia di lavorare e/o riprendere le faccende domestiche è praticamente pari a zero!

Tra le mille cose da fare, però, non dovremmo mai dimenticare di prenderci cura di noi stessi, bastano piccoli gesti e piccole attenzioni. Una di queste è dedicare 15 – 20 minuti alla colazione, per me ad esempio è un vero e proprio rito mattutino a cui non rinuncio mai.

Qui di seguito, la mia colazione di oggi: semplice, leggera, ma nutriente e, come sempre, gustosa per iniziare al meglio la giornata: pieni di energia e con una marcia in più!

Ingredienti:

  • 250 ml di latte di soia bio senza zuccheri aggiunti
  • 1 cucchiaino di marmellata di fragole home made (ricetta pubblicata ieri)
  • 1 fetta di pane di segale senza lievito e senza additivi
  • cannella
  • un bel sorriso 😉
Pane di segale, marmellata di fragole homemade e latte di soia bio

Benefici:

  • Il latte di soia è una valida alternativa al latte vaccino, ricco di vitamine e sali minerali favorisce la depurazione dell’organismo, non provoca picchi glicemici, e contiene una buona dose di proteine vegetali. Mi raccomando, assicuratevi che il latte soia sia privo di OGM e, se possibile, anche biologico. Per dolcificarlo, io utilizzo un pizzico di cannella in polvere.
  • La cannella una spezia da non sottovalutare e usare spesso, anche nella stagione estiva, è un vero e proprio antibatterico naturale che favorisce anche il transito intestinale e contiene ferro e manganese.
  • Anche il pane di segale contiene buone quantità di manganese, vitamine e ferro e aiuta a combattere la stipsi.
  • La marmellata di fragole fornisce la dose di zuccheri necessaria per affrontare la giornata.    (A metà mattina, poi, l’ideale sarebbe consumare una dose di frutta fresca). 
Share on Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this page

Economista Salutista

UN'ECONOMISTA SALUTISTA Amante della cucina, del buon cibo e del mangiar sano, ma che non rinuncia mai al gusto e a qualche peccato di gola!